Palazzo Besta (Teglio) Sondrio

Palazzo Besta: il doppio loggiatoPalazzo Besta, costruito dall’omonima famiglia intorno al XV secolo, è tra le più importanti dimore rinascimentali lombarde. Varcato il portone d’ingresso si accede nell’atrio dove sulla destra, negli spazi del corpo di guardia, è stato allestito il museo "Antiquarium Tellinum" contenente steli in pietra. Sulla sinistra si accede al giardino che gode di un’ottima panoramica sulle Alpi Orobie, mentre proseguendo dritto si arriva in un cortile rettangolare con doppio loggiato dove le pareti sono affrescate con episodi dell'Eneide (1540-1630 circa). E’ presente un pozzo Palazzo Bestaottagonale con inciso il nome di Azzo II e la data 1539. In attesa della visita del palazzo prevista per le ore 9.00 scattiamo numerose fotografie. Le visite, esclusivamente guidate, hanno una cadenza oraria. Alle ore 9.00 arriva la guida e ci accompagna al piano superiore del loggiato dove visitiamo il salone d’onore decorato con scene dell’Orlando Furioso. A seguire entriamo in una stube, una sala ricoperta interamente di legno dal pavimento, alle pareti, compreso il soffitto con un'unica grande finestra e due quadri di artista ignoto raffiguranti scene bibliche. Proseguiamo la visita nella Sala della Palazzo BestaMetamorfosi, nella quale sono raffigurate vicende tratte dall’omonima opera di Ovidio. Nella Sala della Creazione, oltre alle lunette raffiguranti la storia della Genesi, è presente, affrescata sulla volta, una notevole rappresentazione geografica rinascimentale di un planisfero "pallioforme". In un’altra sala è stato allestito un piccolo museo etnografico con alcuni attrezzi agricoli, tra cui due aratri di legno, tre differenti zangole in legno per fare il burro, alcune vanghe, zappe, e altri utensili. Proseguendo la visita si arriva in una stanza detta “a baule” per la sua forma, rivestita totalmente di legno. Si entra poi nelle stanze da letto, le cui pareti Palazzo Bestasono rivestite da pino cembro (o cirmolo), un pregiato tipo di legno dal profumo singolare che tutt’oggi è possibile sentire. La visita dura un’ora e grazie alla professionalità della nostra guida, il tempo scorre piacevolmente. E’ stata una piacevole sorpresa visitare questo Palazzo, ricco di storia e cultura. Il costo dell’ingresso è pari a € 4,00. La prima domenica del mese l’ingresso è libero. Per visualizzare altre foto: link.

Altri itinerari nei dintorni

  1. Lago Lavazza
  2. Prato Valentino - Trek
  3. Monte Brione
  4. Lago di Belviso
  5. Prato Valentino - MTB
  6. Teglio
  7. Pian di Gembro
  8. Passo del Meden
  9. Palazzo Besta