Langhirano - Campora - Lagrimone - Scurano (Parma)

Località di partenza Mulazzano Ponte (250 m) - Langhirano - Parma
Lunghezza 61 km
Quota massima 706 m - Ariolla
Dislivello complessivo in salita 1111 m
Ciclabilità 100%
Arrivo Mulazzano Ponte 250 m) - Langhirano - Parma
Acqua lungo il percorso SI - prima di Orzale - Ca Bonaparte - Lagrimone
Parcheggio libero Mulazzano Ponte, al bivio per Badia Cavana - Link
Traccia GPX Link
Mappa Link
Profilo altimetrico Link

Come arrivare: da Parma si seguono le indicazioni stradali per Langhirano. Giunti in paese si gira a sinistra e dopo aver passato il ponte sul fiume Taro alla rotonda si prende a destra in dirizione di Badia Cavana. Al bivio successivo si gira a destra per San Michele Cavana e il parcheggio è subito a destra. 

Tratto del percorso: sullo sfondo la Pietra di BismantovaLasciamo l’auto nel parcheggio di Mulazzano Ponte e in compagnia di Corrado iniziamo a pedalare verso San Michele Cavana. Superata Badia Cavana (380 m) la strada sale con più decisione e dopo aver percorso 4,5 km raggiungiamo il bivio, sulla destra, per San Michele Cavana. La pendenza media di questo primo tratto è del 6,1% e la massima dell’11,7%. Iniziamo ora la discesa che attraversa il piccolo paesino e prosegue fra i campi prima in falsopiano e poi in leggera salita. Approfittiamo di una fontana per rifornirci d’acqua, proseguiamo in salita e poi affrontiamo dei ripidi tornanti in discesa fino a raggiungere Orzale (420 m). Giriamo a sinistra ed entriamo nella Val Toccana sulla SP36. Inizia ora la salita costante che ci permette di impostare una pedalata regolare e risparmiare energie. Arrivati a Ca Bonaparte, dove c’è un monumento a forma di cuore, dedicato a tutte lePanorama sulle colline parmensi mamme, giriamo a destra e iniziamo a salire verso Sasso. Giunti alla rotonda proseguiamo dritto in direzione di Campora (632 m). Continuiamo a pedalare su questa bella strada panoramica e dopo un altro tratto in salita raggiungiamo Lagrimone (695 m). Ci fermiamo al bar per un caffè e poi risaliti in sella, raggiungiamo Scurano (620 m). Affrontiamo la dura salita che in un chilometro e 400 metri porta ad Ariolla (706 m) superando un dislivello di 96 m con una pendenza media del 6,9% e massima del 9,8%. In discesa raggiungiamo nuovamente Sasso (580 m), ripercorriamo un tratto della stessa strada fino a Ca Bonaparte e poi, invece di girare a destra proseguiamo dritto raggiungendo Lupazzano (512 m). Superato il paese iniziamo la discesa fino al bivio dove giriamo a destra e prendiamo la strada del Torrione. Proseguiamo verso Faviano Inferiore, dove ci attende l’ultima dura salita.  Anche questa la affrontiamo impostando una pedalata regolare per risparmiare le forze. Arrivati al bivio, ignoriamo la deviazione sulla sinistra per Faviano Superiore e proseguiamo dritto fino al prossimo bivio, dove giriamo a sinistra verso Langhirano. Inizia ora la discesa che, intercalata da alcuni strappi, ci riporta velocemente a Mulazzano Ponte. 28/08/2013.

Altri itinerari nei dintorni
  1. Monte Fuso - MTB
  2. Monte Fuso - Trek1
  3. Monte Fuso - Trek2
  4. Monte Fuso - su strada
  5. Lagrimone
  6. Verola
  7. Parco dei Barboj
  8. Vetto
  9. Schia