Cotongio - Piaz - San Romerio (Canton Grigioni - Svizzera)

Località di partenza Cotongio (1000 m) - Svizzera
Quota massima 1795 m San Romerio
Dislivello complessivo in salita 950 m
Arrivo Cotongio (1000 m) - Svizzera
Acqua lungo il percorso SI - Garbela
Parcheggio libero Cotongio, lungo la strada - Link
Itinerari in Svizzera Link

Come arrivare: da Sondrio si prende la SS 38 fino a Tirano dove, alla rotonda, si gira a sinistra fino alla dogana Svizzera di Campocologno. Si prosegue fino al paese di Brusio e subito dopo il paese si gira a destra seguendo le indicazioni stradali per Viano. Passato il sottopasso ferroviario, si gira a sinistra verso Ginetto (850 m) e si prosegue fino a Cotongio (1000 m).

Da Brusio, in alternativa, si può proseguire fino a Miralago (965 m) dove c’è un parcheggio libero. Da qui si prosegue a piedi seguendo il sentiero per Garbela.
 
San RomerioLasciamo l’auto a Cotongio in uno spiazzo lungo la strada, poiché non abbiamo visto alcun parcheggio nelle vicinanze. Prendiamo il sentiero ben segnalato che porta verso Garbela (1078 m) e in poco tempo arriviamo al paese da dove proseguiamo sulla strada asfaltata fino a La Motta (1126 m). Qui, la segnaletica verticale indica ore 2,15 per raggiungere San Romerio. Proseguiamo in leggera salita ammirando, da alcuni punti panoramici, i paesi Garbela, La Motta e il lago di Poschiavo. Continuiamo il percorso sulla strada La Motta e il lago di Poschiavofino a quando diventa necessario mettere le ciaspole. La giornata è molto bella e l’intero percorso si sviluppa in pieno sole. Raggiungiamo un piccolo gruppo di baite da dove si può ammirare uno splendido panorama sulle montagne circostanti. Approfittiamo per scattare alcune foto e poi riprendiamo il cammino fino a quando troviamo sulla sinistra la segnaletica verticale verso San Romerio. Lasciamo la strada e dopo alcuni gradini ci inoltriamo nelUn tratto della strada che sale a San Romerio bosco. La neve caduta il giorno prima ricopre gli abeti e il sole caldo fa si che questi gentili giganti giochino con noi “bombardandoci” lungo il percorso. Siamo gli unici escursionisti e ci apriamo la strada galleggiando sulla neve soffice con le ciaspole. Percorrendo questo bel sentiero in salita attraversiamo un ponticello e riprendiamo la strada a Piaz (1678 m). La segnaletica verticale indica San Romerio a 30 minuti. Anche qui non è ancora Un tratto del sentiero che porta a Piazpassato nessuno, così ci apriamo la strada nella neve ancora intonsa e dopo aver superato l’unica baita presente, ci fermiamo per ammirare il panorama sul viadotto circolare di Brusio, sperando che passi il Bernina Express, e in attesa scattiamo qualche foto. Possiamo vedere in lontananza anche le case di Viano (1279 m). Il percorso prosegue in salita e, dopo alcune curve, finalmente vediamo la chiesetta di San Romerio. La neve è sempre più soffice e in alcuni punti raggiunge l’altezza diSan Romerio, in basso Brusio ed in fondo alla valle Tirano circa 60 – 70 cm. Un ultimo sforzo e in breve arriviamo a San Romerio (1795 m). Ci sediamo su una delle panchine a fianco della chiesetta e, ammirando il meraviglioso panorama imbiancato, sorseggiamo una bella tazza di tè caldo con un po’ di bisciola. L’ultima escursione a Un tratto del sentiero tra San Romerio e PiazSan Romerio, fatta all’inizio di dicembre, presentava un paesaggio completamente diverso (vedi itinerario). Il lago di Poschiavo ci appare di un colore molto più scuro. E’ uno spettacolo ammirare il profilo delle cime innevate, dai contorni molto nitidi grazie al manto nevoso, il cui bianco cangiante contrasta ancora di più con l’azzurro intenso del cielo. Dopo circa un’oretta decidiamo di prendere la strada del ritorno e ripercorriamo a ritroso il percorso dell’andata. Poco prima di giungere al paesino La Motta, verso le ore 15.00, il sole ci abbandona nascondendosi dietro le cime delle montagne e cominciamo a percepire l’aria fredda invernale. In poco tempo arriviamo all’imbocco del sentiero per Garbela che ci porterà nel punto in cui avevamo parcheggiato l’auto il mattino. 03/01/2012. Per visualizzare altre foto: link.

Altri itinerari nei dintorni
  1. San Romerio - MTB
  2. Lago Viola - MTB
  3. Albertusc
  4. San Romerio - ciaspole
  5. Lago Viola - ciaspole
  6. Cavaione
  7. Lagh dal Teo
  8. Val Roseg
  9. Chamanna Segantini
  10. Passo del Bernina
  11. St. Moritz
  12. Passo di Val Viola
  13. 431 - Selva - Torn
  14. Col d'Anzana
  15. Val dal Fain
  16. Lago di Poschiavo